bilsteinGroup

Tutto sotto controllo
Elettronica e sensori

Trova il tuo ricambio febi per auto su partsfinder

Prodotti selezionati

Tutto sotto controllo

Nelle moderne autovetture non c'è quasi nessuna area che faccia a meno dell’elettronica.

Il numero di componenti elettronici incorporati è in costante crescita e le automobili sono diventate veicoli ad alta tecnologia: più sicuri, più confortevoli e più rispettosi dell'ambiente.

Ferdinand Bilstein offre un assortimento in continua espansione di ricambi nell'area dell'elettronica e dei sensori di qualità pari all’OE e adattabili a diversi tipi di veicoli.

Con la nostra gamma forniamo esclusivamente ricambi di qualità, ad esempio sensori di pressione gas di scarico, moduli EGR, bobine di accensione e misuratori di massa d'aria.

Componenti febi per elettronica e sensori

I vantaggi in breve

Übersicht der Vorteile von febi Elektronik- und Sensorik-Komponenten auf einem Blick

Fabbricazione robusta per un funzionamento impeccabile a prescindere dalle condizioni ambientali

Übersicht der Vorteile von febi Motorkomponenten

Precisione e adattamento ottimale in fase
di montaggio per una riparazione senza problemi

Übersicht der Vorteile von febi Motorkomponenten

Test basati su severi standard di qualità

Übersicht der Vorteile von febi Motorkomponenten

I requisiti dei produttori sono soddisfatti o addirittura superati

High-tech nell'aftermarket

I sensori e la tecnologia che utilizzano controllano e regolano i sistemi di gestione del motore.

Un sensore è un dispositivo in grado di acquisire uno o più parametri fisici e convertirli in altri, che possono essere utilizzati più efficacemente per rilevare caratteristiche fisiche specifiche quali temperatura, posizione, movimento, velocità, ecc. I sensori convertono queste caratteristiche in un segnale utilizzabile elettronicamente per l'elaborazione da parte dell'ECU.

Gli attuatori sono componenti che convertono i segnali elettrici in uscita dall'ECU in quantità fisiche, per controllare il motore a combustione interna per quanto riguarda efficienza, economia e prestazioni, includedendo parti come gli iniettori di carburante, le bobine di accensione e le valvole elettropneumatiche. Gli attuatori inviano un feedback all'ECU su variabili quali posizione, consumo energetico e carico, per permettere un maggiore controllo.

Tutto sotto controllo

con la Gestione Motore febi

  • Gamma di oltre 1.500 sensori e attuatori per il motore
  • Più di 65.000 applicazioni per veicoli Europei e Asiatici
  • Gamma in continua crescita con l'inserimento di oltre 300 articoli ogni anno
  • Qualità di primo impianto, testata e verificata internamente
  • febi è il N. 1 dell'aftermarket indipendente per la fornitura di ricambi per la Gestione Motore.

Valvola EGR

 

Lo scopo del sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR) è ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx) nei gas combusti del motore.

Ci sono due tipi principali di valvola EGR. Una è pneumatica e utilizza un trasduttore di pressione elettropneumatico, la cui apertura e chiusura è controllata dalla centralina di controllo ECU. L'altra è azionata da un motore elettrico a corrente continua, o motore passo passo. Entrambi i tipi, elettronico e pneumatico, vengono aperti e chiusi in base al carico motore.

  • Oltre 130 articoli in gamma
  • Oltre 4.600 applicazioni per auto europee e asiatiche
  • Copertura di oltre 70 milioni di autovetture in tutto il mondo

Sensore pressione gas di scarico

 

ll sensore di pressione assoluta (sensore MAP) misura la pressione nel collettore di ingresso, fornendo all'unità di controllo elettronico del motore (ECU) informazioni in tempo reale sulla pressione del collettore. I dati del sensore MAP vengono utilizzati per calcolare la densità dell'aria e determinare la portata della massa d'aria del motore.

Poichè misura le prestazioni della valvola a farfalla e del turbo, i dati di questo sensore possono essere utilizzati per scopi diagnostici , oltre che per individuare perdite d'aria non misurate nel collettore di ingresso.

  • Oltre 70 articoli in gamma
  • Più di 5.000 applicazioni per veicoli europei e asiatici
  • Copertuta di oltre 41 milioni di auto in tutto il mondo

Sensore albero a camme e albero motore

 

Questi sensori misurano la velocità e la posizione dell'albero a camme e dell'albero motore. Il loro segnale viene elaborato dalla centralina ECU per migliorare la precisione dell'accensione e i tempi di iniezione del carburante.

Le due principali tecnologie utilizzate in questi sensori sono solitamente ad effetto Hall o induttivo. L'operatività di questi sensori è fondamentalmente simile.

  • Più di 250 articoli in gamma
  • Oltre 25.000 applicazioni per auto europee e asiatiche
  • Copertura di più di 380 milioni di vetture in tutto il mondo

Misuratore di massa d'aria

 

Il suo segnale viene utilizzato per calcolare la quantità di carburante iniettata e per regolare il ricircolo dei gas di scarico nei motori diesel.

Nel corso degli anni sono stati impiegati diversi tipi di sensori, a seconda dei sistemi usati dai costruttori. I due tipi principali sono i misuratori del flusso d'aria e i misuratori di massa d'aria.

La descrizione dei sensori di massa d'aria e dei misuratori del flusso d'aria viene spesso utilizzata in modo intercambiabile. Ciò non è tuttavia corretto, in quanto i misuratori del flusso d'aria rilevano solo il volume d'aria, mentre i sensori di massa d'aria sono notevolmente più precisi in quanto prendono in considerazione anche la temperatura e la pressione.

  • Oltre 120 articoli in gamma
  • Più di 12.000 applicazioni per veicoli europei e asiatici
  • Copertura di più di 92 mlioni di auto in tutto il mondo

Bobina di accensione

 

Ci sono diverse varianti di bobina di accensione e anche la tecnologia utilizzata dipende da una varietà di criteri.

  • Prestazioni: fabbisogno elettrico, capacità di filtrare le interferenze

  • Gamma di oltre 120 aricoli
  • Più di 15.500 applicazioni per veicoli europei e asiatici
  • Copertuta di oltre 190 milioni di auto in tutto il mond

Corpo farfallato

 

La centralina di gestione ECU ha la responsabilità totale di controllare la valvola a farfalla all'interno del corpo farfallato, mentre un motore a corrente continua controlla l'angolo della valvola a farfalla. Il feedback viene inviato alla centralina tramite un sensore di posizione della valvola a farfalla. Insieme, questi componenti costituiscono il controllo elettronico della valvola a farfalla.

Il controllo delle valvole a farfalla svolge anche un ruolo importante nella riduzione delle emissioni, in particolare nei motori a iniezione diretta benzina, nel passaggio da carica omogenea a stratificata, e nella regolazione dell'aria fresca nella valvola EGR.

  • Gamma di oltre 80 articoli
  • Più di 3.200 applicazioni per auto europee e asiatiche
  • Copertuta di oltre 40 milioni di vetture in tutto il mondo

High-tech nell'aftermarket

L’impianto elettrico generalmente fa riferimento a semplici circuiti elettrici che vengono interrotti o chiusi mediante interruttori o relè. Nei veicoli moderni tuttavia questo tipo di circuito non è più sufficiente per controllare sistemi complessi come quelli di iniezione o di condizionamento dell'aria.

Nel caso dell’impianto elettronico non solo viene condotta corrente, ma attraverso il circuito vengono trasmessi segnali. Questi segnali sono generati ed elaborati da sensori o unità di controllo. L'elettronica complessa garantisce, tra le altre cose, che i nostri motori siano economici ed ecologici.

Dato che i sistemi elettronici sono molto più complessi rispetto agli impianti elettrici delle auto, la loro qualità è tanto più importante. Se un componente elettronico non funziona, generalmente è l’intero sistema a venir compromesso. Questo è il motivo per cui Ferdinand Bilstein utilizza severi controlli di qualità nel campo dell'elettronica e dei sensori.

Vorteile und Nachteile von Elektrik und Eigenschaften von elektronische Systemen

Qualità ai raggi X

Qualitätskontrolle von elektronische Bauteilen mithilfe eines Röntgengeräts

Il controllo di qualità dei componenti elettronici Ferdinand Bilstein viene eseguito utilizzando una macchina a raggi X ad alta risoluzione.

Nei controlli a campione eseguiti sulle merci in arrivo, vengono eseguite verifiche per determinare, tra le altre cose, che i circuiti stampati, i resistori e i condensatori non siano danneggiati e i cavi conduttori non siano spezzati.

Vengono inoltre testati i punti di collegamento dei circuiti e la saldatura di resistori e condensatori.

Prodotti correlati